MALTEMPO: VENETO - AN, ENEL DEVE RISARCIRE I DANNI (2)
MALTEMPO: VENETO - AN, ENEL DEVE RISARCIRE I DANNI (2)

(Adnkronos)- ''Nonostante questo alle ore 3.52 di domenica 29 febbraio si e' interrotta l'erogazione di energia elettrica in diversi comuni della Bassa Padovana e del Basso Polesine. In data 1 marzo persistono zone ampie e popolate in assenza di energia elettrica con la conseguente mancanza di riscaldamento. Il call center dell'Enel ha fornito informazioni tranquillizzanti inducendo migliaia di famiglie a non ricercare altre soluzioni di pernottamento diverse dalla propria abitazione''.

''Stante queste considerazioni - conclude Piergiorgio Cortelazzo - ho chiesto al Presidente della Regione di verificare le cause ed i responsabili del mancato intervento tempestivo da parte dell'Enel e di attivarsi affinche' l'Enel rimborsi tempestivamente i danni causati dall'interruzione per oltre quarantotto ore dell'energia elettrica''.

(Red-Dac/Pe/Adnkronos)