ROMA: FALSA SUORA 'SFRATTATA' DAI PRETI DI SAN PIETRO IN CARCERE
ROMA: FALSA SUORA 'SFRATTATA' DAI PRETI DI SAN PIETRO IN CARCERE

Roma, 2 mar. - (Adnkronos) - Una donna di origine libanese, laureata in diritto canonico e fino a poco tempo fa aspirante suora, e' stata bloccata oggi dalla polizia nei pressi della chiesa di San Pietro in Carcere, al Campidoglio, dopo la segnalazione dei sacerdoti della parrocchia ai quali la novizia aveva chiesto ospitalita'. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Trevi-Campo Marzio che hanno accompagnato la donna in ufficio per accertamenti.

La libanese e' la stessa religiosa che prima di Natale venne 'sfrattata' dai frati di un convento nel centro di Roma dove si era introdotta con la scusa di dover restare qualche giorno in attesa di trovare posto in una struttura religiosa. Ora gli investigatori stanno valutando la possibilita' di denunciare la donna per truffa.

(Xjr/Rs/Adnkronos)