SPAZIO: MISSIONE ROSETTA, TUTTO IL CONTRIBUTO ITALIANO (8)
SPAZIO: MISSIONE ROSETTA, TUTTO IL CONTRIBUTO ITALIANO (8)
I PRIMATI DI SD2

(Adnkronos)- SD2- E' il Sampler Drill & Distribution. Il principal investigator e' la scienziata italiana Amalia Ercoli Finzi del Politecnico di Milano. Il primo contraente industriale e' la Tecnospazio S.p.A., una societa' Galileo Avionica. Il sistema SD2 e' progettato per perforare il suolo della cometa, raccogliere campioni di materiale a diverse profondita' (programmabili e misurabili) e scaricarli in appositi contenitori per essere analizzati dagli strumenti scientifici. SD2 sara' operativo immediatamente dopo l'atterraggio di Philae sulla cometa.

Con la realizzazione di questo strumento, l'Italia si e' conquistata un primato. SD2 costituisce infatti, con la sua capacita' di perforare, acquisire e soprattutto distribuire campioni di materiale a vari strumenti a bordo del lander, una nuova pietra miliare nella storia dell'esplorazione planetaria con sistemi automatici. (segue)

(Ada/Zn/Adnkronos)