TERRORISMO: FASSINO, VICINI A FAMIGLIA PETRI
TERRORISMO: FASSINO, VICINI A FAMIGLIA PETRI
DEMOCRAZIA E LEGALITA' NON VERRANNO MAI MENO

Roma, 2 mar. - (Adnkronos) - ''A un anno dal barbaro assassinio dell'agente Emanuele Petri, a nome dei Democratici di sinistra e mio personale intendo, ancora una volta, associarmi al dolore e al cordoglio della famiglia e di quanti lo hanno conosciuto e apprezzato''. Lo scrive in un messaggio il segretario dei Ds Piero Fassino.

''Vogliamo rendere onore -aggiunge il leader della Quercia- a chi ha pagato con la vita la difesa della democrazia e della legalita'. Valori che rappresentano le fondamenta del nostro Paese, e che nessun atto terroristico e di prevaricazione, quale ne sia la matrice, potra' mai far venir meno. Spero che in questo doloroso momento, possano essere di conforto la certezza della vicinanza e della solidarieta' mia personale, dei Democratici di sinistra e di tanti semplici cittadini''.

(Red-Pol/Rs/Adnkronos)