UMBRIA: ARRESTI E INDAGINI SU COMUNITA' MISTICO-RELIGIOSA (2)
UMBRIA: ARRESTI E INDAGINI SU COMUNITA' MISTICO-RELIGIOSA (2)

(Adnkronos) - Nove ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state notificate nei confronti degli organizzatori e gestori della comunita' religiosa 'Ananda', che operava in ambito nazionale ed internazionale ed aveva la sua sede principale a Nocera Umbra. Una decima ordinanza, invece, non e' stata notificata dai carabinieri di Gubbio e dalla Guardia di finanza di Perugia, poiche' il capo spirituale della comunita' religiosa, rumeno, e' al momento irreperibile e, molto probabilmente, si trova in India. Tutti gli arrestati sono anche accusati di truffa e di usura.

L'operazione portata a termine oggi dai finanzieri e dai carabinieri, denominata 'Ananda', deriva da una serie di indagini, avviate circa un anno fa dall'Arma di Nocera Umbra, partite da numerose denunce di ex adepti della setta religiosa. I militari di Nocera Umbra, con la collaborazione dei Nas di Perugia, hanno sequestrato una vasta gamma di prodotti, commercializzati dall'associazione religiosa soprattutto via internet, che vantavano proprieta' terapeutiche ed avevano le caratteristiche di medicinali. Nell'occasione, il ministero della Salute aveva anche disposto il sequestro di tali prodotti su tutto il territorio nazionale. (segue)

(Pao/Pe/Adnkronos)