LETTERATURA: ''IL PATAFFIO'', RISOLTO IL MISTERO DELL'AUTORE
LETTERATURA: ''IL PATAFFIO'', RISOLTO IL MISTERO DELL'AUTORE
IL TESTO TRECENTESCO ATTRIBUITO SCIENTIFICAMENTE A FRANCO SACCHETTI

Roma, 3 mar. - (Adnkronos) - ''Il Pataffio'', il piu' 'indiavolato' testo della letteratura italiana (secondo una celebre definizione di Vincenzo Monti), tramandato in forma anonima, sarebbe opera del novelliere fiorentino Franco Sacchetti (1330-1400), il piu' grande imitatore di Boccaccio. Anticamente ''Il Pataffio'' - una misteriosa raccolta di terzine a carattere osceno del Trecento - era stato attribuito, con scarsa attendibilita', a Brunetto Latini e poi a Ramondo di Amaretto Mannelli.

Ora il primo studio scientifico sull'opera inclassificabile attribuisce la paternita' del ''Pataffio'' a Franco Sacchetti, l'autore del ''Trecentonovelle'', sulla base di una serie di complessi riscontri stilistici, filologici ed archivistici. Autore della nuova attribuzione autorevolmente avallata e' il ricercatore Federico Della Corte dell'Universita' di Bologna, che pubblica il risultato delle sue indagini sulla rivista ''Filologia e Critica'', diretta dagli italianisti Bruno Basile, Renzo Bragantini, Roberto Fedi, Enrico Malato, Antonio Palermo e Manlio Pastore Stocchi. (segue)

(Sin-Xio/Rs/Adnkronos)