MOSTRE: LA ROMAGNA DEL SEICENTO ESPONE A CESENA
MOSTRE: LA ROMAGNA DEL SEICENTO ESPONE A CESENA
90 OPERE DA GUERCINO, A SERRA, A SAVOLINI

Cesena, 3 mar. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - La mostra ''Storie barocche - da Guercino a Serra e Savolini nella Romagna del Seicento'', in programma fino al 27 giugno alla Biblioteca Malatestiana e a Palazzo Romagnoli, sara' un grande evento culturale per la citta' di Cesena. Promossa dal Comune, dall'Istituzione Biblioteca Malatestiana e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, si presenta con un eccellente numero di opere (90) e con un itinerario espositivo suddiviso in tre sezioni.

Nella prima, dal titolo ''Le presenze. I modelli'', che costituisce un accesso a quello che sara' il ''cuore'' dell'esposizione, si incontrano quegli autori, come il Cavalier d'Arpino, Ferrau' Penzoli, Guercino, Cagnacci, Centino, Mastelletta, Benedetto Gennai, Cignali, Torelli, Mancini e Resani, che diedero via libera a quel processo di confronto ed emulazione per una generazione di artisti che vissero e operarono a Cesena. Proprio a loro e' dedicata la parte centrale del percorso espositivo, intitolata ''Artisti cesenati''. (segue)

(Per/Pe/Adnkronos)