NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA
NOTIZIE FLASH: 1/A EDIZIONE - LA CRONACA

Napoli. Rafforzati i controlli nelle stazioni ferroviarie, marittime e all'aeroporto di Napoli. Carabinieri, polizia, guardia di finanza presidiano i luoghi frequentati dai viaggiatori. Un giro di vite nei controlli e' scattato, con discrezione per non creare eccessivo allarmismo, sin da ieri subito dopo il tragico attentato di Madrid, ma anche alla luce della rivendicazione degli integralisti arabi, che fanno riferimento ad Al Qaeda e che hanno minacciato il nostro Paese. Tra i vertici delle forze dell'ordine si e' stabilito, sulla base delle disposizioni concordemente prese in prefettura, di vigilare attentamente alcune zone della citta'. Gia' durante le prime luci dell'alba decine e decine di agenti delle forze dell'ordine sono stati utilizzati nell'opera di controllo e anche gli istitui di vigilanza privata hanno rafforzato la loro presenza. Tutte le stazioni, sia della metropolitana che delle ferrovie, sono vigilate. Analoga situazione nei moli del porto, dove attraccano aliscafi e traghetti per le isole, nonche' alla stazione marittima e all'aeroporto di Capodichino. Si e' costituita una task force tra le forze dell'ordine per meglio controllare la situazione. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)