NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'INTERNO (2)
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'INTERNO (2)

Rimini. ''L'intervento in Iraq e' stato una follia anche perche' e' stato inutile e dannoso nella lotta al terrorismo. Ora c'e' il rischio di ulteriori destabilizzazioni anche nei rapporti tra le diverse anime del mondo islamico. Per noi, l'Italia non deve mai stare a guardare mentre altri si occupano della nostra sicurezza. Anche per questo abbiamo il diritto e il dovere di dire a Bush e Berlusconi: avete sbagliato, dopo l'Iraq il mondo e' meno sicuro''. Francesco Rutelli apre la sua relazione al congresso della Margherita parlando dell'attacco terroristico a Madrid e della questione Iraq. ''L'incubo e' di nuovo in mezzo a noi -dice- la lotta al terrorismo deve continuare e ci riguarda tutti. L'attacco e' feroce, dobbiamo difenderci''. Rutelli ribadisce che l'Italia e l'Europa devono partecipare a progetti di pace e a presenze militari multilaterali perche' ''sarebbe davvero triste se l'egoismo della vecchia Europa delegasse agli americani la nostra sicurezza, pensando di salvarsi l'anima con qualche anatema contro i gendarmi del mondo''. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)