AGRICOLTURA: EMILIA-ROMAGNA, CALANO COOPERATIVE AGROALIMENTARI
AGRICOLTURA: EMILIA-ROMAGNA, CALANO COOPERATIVE AGROALIMENTARI
AUMENTANO I SOCI (+6,1%) E IL FATTURATO (+39%)

Bologna, 12 mar. - (Adnkronos) - Cala il numero delle cooperative agroalimentari aderenti alla Federazione dell'Emilia-Romagna, ma aumenta sia il fatturato che gli addetti. A fare il punto della situazione e' stato Antonio Ferraguti, presidente della Federagroalimentare, durante l'Assemblea regionale delle cooperative agricole ed agroalimentari che si e' tenuta oggi, al palazzo Unicoper di via Calzoni, a Bologna.

Nella sua relazione, Ferraguti ha detto che nel 2003 si sono attestate a 630 le cooperative agroalimentari aderenti alla Federazione, segnando un calo, rispetto all'ultimo quadriennio (2000-04), del 4,7%. Segno positivo, invece, per i soci che hanno raggiunto le 88 mila unita' (+6,1%). Il fatturato ha sfiorato nell'ultimo anno i 6,5 miliardi di euro (+39% nel periodo) e gli addetti che sono aumentati del 21%, superando cosi' le 15 mila unita'. Anche sotto l'aspetto patrimoniale le cooperative si sono consolidate. In questo periodo il livello di copertura delle immobilizzazioni con il patrimonio netto ha raggiunto l'80%; se a questo poi si aggiungono i finanziamenti da soci il livello di copertura delle immobilizzazioni raggiunge il 95%. (segue)

(Jet/Rs/Adnkronos)