EMILIA-ROMAGNA: AL VIA PROGRAMMA PER PROMOZIONE RICERCA INDUSTRIALE
EMILIA-ROMAGNA: AL VIA PROGRAMMA PER PROMOZIONE RICERCA INDUSTRIALE
FINANZIAMENTO REGIONALE DI 12 MILIONI DI EURO

Bologna, 12 mar. (Adnkronos) - La ricerca industriale e il trasferimento tecnologico hanno da oggi l'appoggio della Regione Emilia-Romagna. La Giunta Regionale ha, infatti, deliberato (dopo quello gia' attivato per il sostegno ai progetti di imprese) anche il secondo programma in attuazione della Legge regionale per la ricerca industriale. Tale secondo programma, finanziato con 12 milioni di euro e' rivolto a promuovere la realizzazione di una nuova rete di laboratori di ricerca industriale e centri per l'innovazione impegnati in trasferimento di conoscenze tecnologiche da realizzarsi nell'ambito di Universita' ed enti di ricerca o da parte di altri enti pubblici o privati.

I bandi verranno pubblicati nei prossimi giorni sul Bur della Regione e prevedono che le domande potranno essere presentate a partire dal prossimo 30 marzo e fino al 30 aprile. I bandi sono gia' a disposizione insieme alla modulistica sul portale economico della Regione (www.ermesimprese.it). ''Questo intervento - ha detto Duccio Campagnoli, assessore regionale alle Attivita' produttive - rappresenta l'altra misura importante del Programma triennale. Punta, infatti, concretamente a creare una nuova offerta da parte di Universita' ed enti di ricerca sulle tematiche rilevanti per lo sviluppo delle filiere tecnologiche regionali e quindi a valorizzare le conoscenze scientifiche presenti nel nostro territorio''. ''Finalmente mettiamo in campo azioni concrete - ha concluso Campagnoli - per accorciare il distacco tra imprese e ricerca''.

(Jet/Pe/Adnkronos)