ICE: 15 AZIENDE ITALIANE ALLA FIERA DELLA NAUTICA A MOSCA (2)
ICE: 15 AZIENDE ITALIANE ALLA FIERA DELLA NAUTICA A MOSCA (2)
SALE SEMPRE PIU' LA RICHIESTA DI BARCHE LUSSUOSE

(Adnkronos) - La crescita del benessere generale e del potere d'acquisto dell'economia russa, rilerva la nota dell'Ica, ha favorito, tra le altre cose, il mercato della nautica, sia delle barche a vela sia di quelle a motore. Dal 1998 si ? cominciato, infatti, ad acquistare e ad importare in Russia yacht Azimut da 42, 50 e 55 piedi, ed oltre. Ad oggi, nella regione di Mosca le imbarcazioni a motore di lunghezza superiore a 7 metri hanno raggiunto, 1000 unit?, quelli con lunghezza superiore ai 12 metri, 100 unit?, e quelli con lunghezza superiore ai 20 metri, 20 unit?.

La stabilizzazione della situazione economica e politica nel paese ha creato un clima favorevole per gli investimenti, garantendo un sostegno per piccole e medie operazioni e contribuendo ad aumentare la richiesta di prodotti e servizi di alta qualit?. Diverse indagini di mercato hanno dimostrato che vi ? una continua domanda di barche, scooter d'acqua e yacht con conseguente crescita di proprietari di natanti, sia a vela che a motore. Si ? assistito ad un incremento, inoltre, del trasporto marittimo, cos? come degli sport acquatici. La crescente richiesta di barche lussuose ? confermata dal fatto che a Mosca, S. Pietroburgo e in altre importanti citt? russe sono nati club per gli yacht e sono state aperte rimesse per barche, per scooter d'acqua e yacht. Da un punto di vista sportivo, la vela trova sempre pi? consensi, con conseguente nascita di scuole e l'organizzazione di numerose manifestazioni.

(Sec/Gs/Adnkronos)