LAVORO: WELFARE, 395 MLN PER SECONDA FASE 'EQUAL'
LAVORO: WELFARE, 395 MLN PER SECONDA FASE 'EQUAL'
APPROVATA PROGRAMMAZIONE PERIODO 2004-2006

Roma, 12 mar. - (Adnkronos/Labitalia) - Al via la seconda fase di 'Equal', l'iniziativa comunitaria per sperimentare nuovi strumenti di contrasto alle discriminazioni e diseguaglianze nel mercato del lavoro. Il Comitato di sorveglianza del programma, infatti, ha approvato oggi il nuovo documento di programmazione per il 2004-2006. Stanziati complessivamente, per il secondo periodo, oltre 395 milioni di euro, di cui 197 provengono dal Fondo sociale europeo e altrettanti dal cofinanziamento nazionale.

Come nella prima fase, le risorse saranno ripartite tra progetti a carattere nazionale e territoriale. Tra i primi, il 15% andra' a partnership settoriali di competenza diretta del ministero del Welfare, mentre, a livello locale, l'85% a partnership territoriali che fanno capo alle regioni e alle province autonome. Nella prima fase, sono stati finanziati 279 progetti, con una spesa di oltre 90 milioni di euro, superiore all'obiettivo minimo. La programmazione dei fondi e' stata aggiornata dal ministero del Welfare in collaborazione con le regioni e le province autonome, alla luce del confronto con le parti sociali e con i rappresentanti del Terzo settore. (segue)

(Lab/Pn/Adnkronos)