MEZZOGIORNO: EPIFANI, GOVERNO RILANCI PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE (2)
MEZZOGIORNO: EPIFANI, GOVERNO RILANCI PROGRAMMAZIONE TERRITORIALE (2)

(Adnkronos) - Per quanto riguarda la difesa dei poli chimici sardi da parte del sindacato Epifani ha escluso che si tratti di una battaglia di retroguardia: ''Fino a qualche anno fa si pensava che un impianto siderurgico essendo molto consumatore di energia non potesse avere sviluppo, invece oggi ci accorgiamo che anche fare le barre piu' semplici ha un mercato e una remunerazione. La stessa cosa vale per la chimica. Il problema e' che bisogna chiedere e convincere l'Eni a non abbandonare neanche gradualmente. L'Eni oggi e' nelle condizioni di fare uno sforzo sulla chimica''.

Sui rischi della deregolamentazione del mercato del lavoro, il leader della Cgil ha dichiarato: ''C'e' molta preoccupazione per il collegamento tra mancato sviluppo e precarieta'. Se un mercato del lavoro viene deregolamentato in assenza di sviluppo, la precarieta' e' destinata ad allargarsi''.

(Mas/Gs/Adnkronos)