RISPARMIO: INTESA CONSUMATORI, ITER SPEDITO PER RIFORMA
RISPARMIO: INTESA CONSUMATORI, ITER SPEDITO PER RIFORMA

Roma, 12 mar. - (Adnkronos) - ''Difficilmente i risparmiatori coinvolti dai crack Cirio, Parmalat, Giacomelli ecc. riusciranno a comprendere i motivi dell'arresto del processo di riforma della vigilanza e delle sanzioni in tema di risparmio che si ? concretizzato con il congelamento, di fatto, del documento bipartisan preparato dalle Commissioni Attivit? produttive e Finanze di Camera e Senato''. E' quanto si legge in una nota dell'Intesa Consumatori che auspica che ''il percorso legislativo appena iniziato continui il suo iter in maniera spedita e senza ulteriori interruzioni''.

''Sarebbe esiziale, non solo per il nostro risparmio, ma per l'insieme dell'economia, un'ulteriore caduta di fiducia dei cittadini nel sistema di controlli e di tutela del risparmio'', afferma l'Intesa Consumatori che ribadisce i punti che nella riforma devono essere tenuti presenti per una efficace difesa del risparmio a partire della introduzione nel nostro ordinamento dell'Azione collettiva (Class action) di tipo risarcitorio alla previsione del mandato a termine per il Governatore della Banca d'Italia e contestuale trasferimento della vigilanza sulla concorrenza nel settore del credito e risparmio all'Antitrust.

(Sec-Val/Rs/Adnkronos)