SWISS: INCHIESTA APERTA NEI CONFRONTI DELL'EX NUMERO 1 DOSE'
SWISS: INCHIESTA APERTA NEI CONFRONTI DELL'EX NUMERO 1 DOSE'
INDAGATO PER IL CRASH DEL 2001 DI UN AEREO DELLA CROSSAIR

Roma, 12 mar. - (Adnkronos/Ats) - L'ex numero uno di Swiss Andre' Dose' e l'ex direttore dell'Ufficio federale dell'aviazione civile Andre' Auer sono ufficialmente indagati per il crash dell'aereo della Crossair a Basserdorf il 24 novembre 2001 che ha fatto 24 vittime. L'ipotesi di reato e' omicidio colposo e lesioni colpose gravi.

Il ministero pubblico della Confederazione ha comunicato oggi che l'inchiesta, inizialmente aperta contro ignoti dopo la presentazione del rapporto sull'incidente, si e' ora concentrata su quattro persone oltre ad Auer e a Dose', il numero uno di Crossair ai momenti dei fatti. Mercoledi', Dose' aveva anticipato l'apertura dell'inchiesta rassegnando le dimissioni.

(Sec-Eca/Ct/Adnkronos)