USA: HALLIBURTON DIFENDE IL SUO LAVORO IN IRAQ
USA: HALLIBURTON DIFENDE IL SUO LAVORO IN IRAQ

Washington, 12 mar. (Adnkronos/Marketwatch) - I vertici del colosso petrolifero Halliburton hanno difeso le attivita' della compagnia in Iraq, ma hanno affermato che il severo 'esame' sul gruppo da parte del congresso e dei media non si concludera' prima delle elezioni presidenziali del prossimo novembre. ''Sono estremamente fiero del lavoro che stiamo facendo in Iraq - ha dichiarato l'amministratore delegato David Lesar in una 'conference call' con gli analisti.

Le dichiarazioni arrivano il giorno dopo che i funzionari finanziari del Pentagono hanno criticato Halliburton in una testimonianza davanti al Congresso. Il Pentagono sta indagando per verificare se Halliburton ha fatto pagare troppo caro il petrolio per i rifornimenti delle truppe Usa in Iraq, ma la compagnia ha respinto queste accuse e ha aggiunto che collaborera' comunque con il Dipartimento di Giustizia nel caso venga avviata un'indagine penale.

(Mdm/Pe/Adnkronos)