MADRID: COMUNITA' ISLAMICA IN SPAGNA CONDANNA ATTENTATI
MADRID: COMUNITA' ISLAMICA IN SPAGNA CONDANNA ATTENTATI

Madrid, 12 mar. - (Adnkronos) - La comunita' islamica in Spagna condanna gli attentati di ieri a Madrid, rivendicati da Al Qaeda, ma attribuiti dalle autorita' all'Eta, e mette in guardia sul rischio di ''demonizzazione''. L'Associazione degli imprenditori arabi ha condannato ''fermamente i brutali attentati'' in un comunicato diffuso dal suo presidente, Nail Elkahlout, che ha inviato messaggi di condoglianze alle famiglie delle 199 vittime. Dopo aver ricordato che la maggior parte degli arabi che vivono in Spagna sono nel Paese da ''molti anni'', Elkahlout ha detto di temere adesso per la sicurezza ''dei loro figli e delle loro famiglie'', se si dovessero dimostrare fondati i sospetti contro Al Qaeda.

''Nessuna idea vale una vita umana e niente, assolutamente niente, puo' giustificare il crimine - ha fatto eco il direttore del portale Mundoarabe.org, Ahmed Hijazy - Le vittime sono le stesse, a Madrid, a Baghdad, a New York, in Palestina, civili innocenti caduti a causa di atti criminali e guerre barbare, senza sapere perche'''.

(Ses/Pn/Adnkronos)