MADRID: MINISTRO INTERNO TEDESCO, PAURA PER SICUREZZA IN GERMANIA
MADRID: MINISTRO INTERNO TEDESCO, PAURA PER SICUREZZA IN GERMANIA
SE E' STATA AL QAEDA, CI TROVEREMMO IN UNA SITUAZIONE DEL TUTTO NUOVA

Berlino, 12 mar. - (Adnkronos/Dpa) - Il ministro dell'Interno tedesco Otto Schily ha dichiarato che se dovesse esserci realmente Al Qaeda dietro gli attentati di Madrid, la Germania si troverebbe a dover affrontare un nuovo livello di minacce alla sicurezza. ''Se e' opera di Al Qaeda allora abbiamo un problema in piu' in Germania. Sarebbe una situazione del tutto nuova'', ha detto Schily in un'intervista alla ''Ard Tv'', sottolineando che il suo ministero non ha al momento prove concrete di nuove minacce.

Le dichiarazioni del ministro tedesco vengono a seguito della rivendicazione da parte di un gruppo legato ad Al Qaeda degli attentati di Madrid. Le Brigate Abu Hafs al Masri hanno inviato una lettera al quotidiano arabo, con base a Londra, ''Al-Quds al-Arabi'', nella quale rivendicano gli attacchi e minacciano gli Stati Uniti.

Il Parlamento tedesco oggi ha tenuto una cerimonia in memoria delle vittime di Madrid ed il governo ha ordinato che tutte le bandiere siano a mezz'asta. ''Il terrorismo si avvicina sempre di piu''', ha detto il presidente del Parlamento tedesco Wolfgang Thierse.

(Ses/Gs/Adnkronos)