MADRID: PSOE, IL GOVERNO DICA TUTTA LA VERITA'
MADRID: PSOE, IL GOVERNO DICA TUTTA LA VERITA'
ZAPATERO, RISPOSTA POLITICA DIVERSA IN BASE AD AUTORI ATTENTATI

Madrid, 12 mar. - (Adnkronos) - All'indomani della strage di Madrid e a due giorni dalle elezioni parlamentari - ma la campagna elettorale e' stata sospesa - il Psoe e il Pnv chiedono al governo di dire ''tutta la verita''' sui responsabili degli attacchi, attribuiti inizialmente all'Eta ma per i quali si sospetta anche Al Qaeda. Mentre il Pp al governo insiste nell'indicare i terroristi baschi come gli autori della strage, i socialisti, per bocca del loro leader, Jose Luis Rodriguez Zapatero, sostengono che ''la risposta politica dovra' essere diversa se si e' trattato di un attentato dell'Eta o di Al Qaeda''. In ogni caso, il governo dovra' dare ''una risposta rapida'' e dovra' dire ''tutta la verita'''. (segue)

(Ses/Ct/Adnkronos)