MADRID: SERVENTI LONGHI, SOLIDARIETA' A GIORNALISTI SPAGNOLI
MADRID: SERVENTI LONGHI, SOLIDARIETA' A GIORNALISTI SPAGNOLI
''RESPONSABILITA' DI INFORMARE CORRETTAMENTE SU FATTI TRAGICI E DELICATI''

Roma, 12 mar. - (Adnkronos) - ''Solidarieta' e amicizia, a nome del sindacato dei giornalisti italiani, per il popolo spagnolo e per la famiglia dei giornalisti''. E' il messaggio di Paolo Serventi Longhi, segretario generale della Federazione della stampa italiana, in seguito agli attentati di Madrid, ai leader dei Sindacati dei giornalisti spagnoli.

''Il nostro mestiere -scrive Longhi- e' incompatibile con qualunque forma di violenza e di terrorismo, chiede pace e spazi di liberta' e di democrazia. Il vile attentato di ieri, da chiunque sia stato ordito, offende i sentimenti dei cittadini di tutto il mondo e dell'Europa in particolare. Noi giornalisti abbiamo in questo momento la grande responsabilita' di informare in maniera completa e corretta su vicende tragiche e delicatissime. Il giornalismo spagnolo ha grandi tradizioni di trasparenza e di rispetto della verita'. Per questo i colleghi italiani vi rispettano e vi stimano. Vi siamo davvero vicini in questo momento di grande dolore per la comunita' internazionale e di lavoro appassionato e civile al quale siete chiamati''.

(Stg/Pe/Adnkronos)