M.O: SHARON PENSA DI LIMITARE IL DISIMPEGNO A GAZA
M.O: SHARON PENSA DI LIMITARE IL DISIMPEGNO A GAZA

Gerusalemme, 12 mar. - (Adnkronos)- Il primo ministro israeliano Ariel Sharon sta pensando di limitare alla Striscia di Gaza il suo piano di ''disimpegno'' dai Territori, di fronte alla crescente opposizione al progetto fra i ministri del suo partito, il Likud. Lo scrive oggi il sito del quotidiano Ha'aretz, spiegando che Sharon esaminera' questa possibilita' nei prossimi giorni. Stati Uniti ed Egitto premono pero' perche' il disimpegno sia esteso alla Cisgiordania.

Intanto prosegue l'attivita' diplomatica attorno al piano, che e' stato l'argomento centrale degli incontri che tre inviati americani hanno avuto oggi con israeliani e palestinesi. Stephen Hadley ed Elliot Abrams del Consiglio Nazionale di Sicurezza, e William Burns del Dipartimento di Stato, hanno incontrato oggi, in colloqui separati, il ministro israeliano degli Esteri Silvan Shalom e il negoziatore palestinese Saeb Erekat, accompagnato dal ministro delle Finanze Salam Fayyad. Ieri avevano visto Sharon. (segue)

(Civ/Pn/Adnkronos)