ARCHITETTURA: LA BIOGRAFIA DI ZAHA HADID/SCHEDA
ARCHITETTURA: LA BIOGRAFIA DI ZAHA HADID/SCHEDA
E' AUTRICE IMPORTANTE PROGETTO MUSEALE A ROMA

Roma, 22 mar. - (Adnkronos) - Zaha Hadid nasce a Baghdad (Iraq) nel 1950. Dopo aver conseguito un master in matematica presso l'Universita' americana di Beirut (1971), inizia i suoi studi di architettura all'Architectural Association di Londra, dove si diploma nel 1977. Divenuta membro dell'Office for Metropolitan Architecture con Rem Koolhaas ed Elia Zenghelis, insegna presso l'Architectural Association e prosegue la sua attivita' accademica in diverse istituzioni universitarie, in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.

Inizia la sua attivita' professionale nel 1979 con il progetto dell'appartamento a Eaton Place, a Londra, che ottiene il massimo riconoscimento di Architectural Design nel 1982. Ma la notorieta' arriva nel 1983, con la vittoria del concorso per il Peak Club di Hong Kong. Seguono numerosi altri progetti vincitori: quello del concorso per il Kurfurstendamm 70 di Berlino (1986), per il Kunst Media Centre di Dusseldorf (1989-1993) per la Cardiff Bay Opera House (1996), per il Thames Water/Royal Academy Habitable Bridge a Londra (1996), per il Rosenthal Center for Contemporary Art di Cincinnati (1998), per il Centro nazionale per le arti contemporanee di Roma (1998). (segue)

(Sin-Xio/Rs/Adnkronos)