ASTE: PARIGI, IN VENDITA MANOSCRITTO INEDITO BRETON-ARAGON
ASTE: PARIGI, IN VENDITA MANOSCRITTO INEDITO BRETON-ARAGON
SARA' BATTUTO IL 29 APRILE INSIEME A RARE EDIZIONI SURREALISTE

Parigi, 22 mar. (Adnkronos) - L'editore francese Daniel Filipacchi ha deciso di vendere una parte della sua biblioteca personale, ricca di tanti libri rari e preziosi. La casa d'aste Christie's ha annunciato che la dispersione avverra' a Parigi il 29 aprile. Saranno proposti 200 lotti, quasi tutti legati ad artisti e scrittori del Surrealismo: l'insieme e' valutato 5 milioni di euro. Tra i libri in vendita ci sono importanti prime edizioni di opere di Guillame Apollinaire, Marcel Duchamp, Tristan Tzara, Andre' Breton.

Tra i pezzi piu' preziosi della collezione di Filipacchi figura ''Le Cornet a' des'', un gioco a quattro mani praticato nel 1917 da Max Jacob e Pablo Picasso e arricchito da venti poemi manoscritti dello stesso Jacob, finora inediti. Andra' all'asta anche ''Le Tresor des jesuites'', manoscritto inedito di un testo teatrale surrealista, con una forte intonazione anticlericale, opera congiunta di Andre' Breton e Louis Aragon.

(Sin-Xio/Pe/Adnkronos)