LETTERATURA: E' MORTO CARLO MUSCETTA, NOTO CRITICO MARXISTA (2)
LETTERATURA: E' MORTO CARLO MUSCETTA, NOTO CRITICO MARXISTA (2)

(Adnkronos) - Autore di numerosi saggi su autori e periodi della letteratura italiana, Muscetta ha insegnato all'Universita' di Catania e Roma. Per l'editore Laterza ha diretto la ''Letteratura italiana. Storia e testi'', collana in 10 volumi e complessivi 20 tomi, pubblicati tra il 1970 e il 1980. Curatore anche di testi scolastici, Muscetta esordi' nel 1953 con il saggio ''Letteratura militante'', in cui metteva in pratica la sua adesione ai canoni della critica marxista.

I suoi interventi, assai discussi, sul neorealismo sono raccolti nel volume ''Realismo e controrealismo'' (1958). Importante studioso del poeta Giuseppe Gioacchino Belli e del critico Francesco De Sanctis (del quale ha curato l'opera omnia per Einaudi), Carlo Muscetta ha diretto anche la collana ''Il Parnaso italiano''. E' stato anche un assiduo collaboratore di quotidiani, in particolare ''L'Unita''' e ''Paese Sera''. Tra gli altri suoi libri si segnalano ''Don Chisciotte in Sicilia'', ''Il papa che sorrise al Belli'' (1989), ''Giudizio di valore'' (1992). (segue)

(Rre-Xio/Ct/Adnkronos)