DOPING: PRIMO PROCESSO TORINESE, LE INCHIESTE DI GUARINIELLO/SCHEDA
DOPING: PRIMO PROCESSO TORINESE, LE INCHIESTE DI GUARINIELLO/SCHEDA

Torino, 22 mar. - (Adnkronos) - Si aprira' ad ottobre il primo processo torinese ad un atleta per violazione della legge sul doping. Ed ancora una volta sara' il procuratore aggiunto Raffaele Guariniello, che da diversi anni indaga sul doping e sull'uso di farmaci nello sport, ad occuparsi del caso. Questa volta tocchera' ad un atleta di Torino, un tennista 30enne risultato postivo al benzoylecgonina, un metabolita specifico della cocaina. Ma sono molte le discipline sulle quali si e' incentrata l'attenzione di Guariniello. Nel corso delle sue indagini, si e' interessato al calcio, ciclismo, atletica, tennis, ma anche canottaggio e canoa, bocce e cavalli.

Guariniello si e' occupato anche di Marco Pantani. Fu proprio lui, infatti, nel novembre '99, a iscrivere 'il Pirata' nel registro degli indagati per illecito sportivo, a causa degli elevati valori di ematocrito del ciclista. Pantani aveva respinto ogni addebito avvalendosi poi della facolta' di non rispondere e, dopo che la difesa aveva sollevato un'eccezione di territorialita', il processo era stato spostato a Forli'. (segue)

(Isb/Zn/Adnkronos)