GOLF: IN ARIZONA VINCE LA SORENSTAM, CAVALLERI AL 21^ POSTO
GOLF: IN ARIZONA VINCE LA SORENSTAM, CAVALLERI AL 21^ POSTO

Roma, 22 mar. - (Adnkronos) - Quarantanovesima vittoria per Annika Sorenstam nel tour femminile statunitense. La trentaquattrenne svedese si e' imposta nel Safeway International al Superstition Mountain G&CC di Superstition, in Arizona, con lo score di 270 colpi (67 65 68 70) dopo aver fatto corsa di testa a partire dal secondo giro. Era al debutto stagionale nel LPGA Tour e con i 180.000 dollari di premio e' subito balzata in vetta alla money list. Buona prestazione di Silvia Cavalleri che con un 75, risultato apprezzabile in una giornata dagli score alti per le condizioni difficili di gioco, ha concluso al 21? posto con 287 (70 73 69 75). Con i 12.666 dollari guadagnati e' 35/a nell'ordine di merito.

Alle spalle della Sorenstam, distanziata di quattro colpi, una brillante Cristie Kerr (274 - 70 63 70 71), quindi con 277 due giovani emergenti quali Grace Park (72 65 68 72) e Lorena Ochoa (69 67 69 72). Quinta con 279 la campionessa uscente Se Ri Pak alla pari con la diciannovenne connazionale coreana Shi Hyun Ahn, altra grande promessa. Si e' fatta ancora una volta apprezzare la quattordicenne dilettante Michelle Wie, 19/a con 286 (72 67 70 77) affiancata dalla diciottenne thailandese Aree Song. Sono in molti a ritenere che il duo rappresenti potenzialmente il futuro del golf femminile. Non ha superato il taglio, un po' a sorpresa, dopo la bella prova di Tucson, Giulia Sergas, 122/a con 152 (76 76).

(Riz/Ct/Adnkronos)