CALCIO: COSENZA - 'OPERAZIONE LUPI', INDAGATI RINVIATI A GIUDIZIO
CALCIO: COSENZA - 'OPERAZIONE LUPI', INDAGATI RINVIATI A GIUDIZIO
GUP CATANZARO DECIDE 13 RINVII, PER 3 PERSONE DISPOSTO RITO ABBREVIATO

Catanzaro, 23 mar. - (Adnkronos) - Il giudice dell'udienza preliminare del tribunale di Catanzaro, Massimo Forciniti, ha rinviato a giudizio tutti gli indagati nell'ambito dell'inchiesta 'Lupi', condotta dalla Direzione distrettuale antimafia sui presunti intrecci tra il mondo del calcio cosentino e la criminalita' organizzata. Tredici le persone rinviate a giudizio, tra le quali l'ex presidente del Cosenza calcio, Paolo Fabiano Pagliuso, mentre nei confronti di altre tre il gup ha disposto il rito abbreviato.

Gli indagati devono rispondere, a vario titolo, delle accuse di associazione per delinquere finalizzata all'estorsione, aggravata dalle modalita' mafiose, di appropriazione indebita e di truffa. Le persone rinviate a giudizio sono, oltre a Paolo Fabiano Pagliuso e a suo figlio Luca, Giulio Castiglia, Alberigo Granata, Aldo Perna, Vincenzo Vetere, Carmine Chirillo, Romano Chirillo, Massimiliano Cozza, Vincenzo Fiertler, Pietro Marsico, Carmelo Fedele, Pietro Perna. (segue)

(Acs/Rs/Adnkronos)