CALCIO: COSENZA, CORBELLI INVITA TIFOSI A MANIFESTARE A PALAZZO CHIGI
CALCIO: COSENZA, CORBELLI INVITA TIFOSI A MANIFESTARE A PALAZZO CHIGI
DECISIONE TAR SU RICORSO SQUADRA MENTRE GOVERNO DISCUTE DECRETO SALVA-CALCIO

Cosenza, 23 mar. - (Adnkronos) - Il leader del movimento Diritti civili, Franco Corbelli, ha lanciato oggi la proposta che il corteo dei tifosi cosentini che giovedi' manifestera' davanti alla sede del Tar del Lazio in occasione della decisione sulla richiesta di ripescaggio del Cosenza 1914, ''si porti davanti a Palazzo Chigi mentre e' in corso la riunione del Governo per il via libera al decreto salva-calcio''. ''Giovedi' - ha sostenuto Corbelli - due avvenimenti avverranno quasi contestualmente: la decisione del Tar sul ricorso del Cosenza calcio ed il varo da parte del Governo del discusso decreto salva-calcio. Ritengo per questo importante che la manifestazione dei tifosi cosentini avvenga sia davanti al Tar, sia a Palazzo Chigi.

''Il governo e' chiamato a decidere sul salvataggio di alcuni grandi club sommersi dai debiti - ha proseguito Corbelli - andremo a ricordare al presidente Berlusconi e a tutti ministri di occuparsi anche del Cosenza e di riparare alla grande ingiustizia subita dalla citta' e dalla provincia con l'illegittima esclusione dalla serie B e da tutti i campionati. Piu' che davanti alla Lega, dove comunque potra' concludersi la manifestazione, ritengo importante andare a manifestare davanti a Palazzo Chigi. La nostra protesta sara' civilissima e pacifica, ma non accetteremo di essere confinati e ingabbiati in qualche zona isolata di Roma''.

Corbelli ha anche criticato il ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri ''eletto in Calabria, che nel corso di una trasmissione televisiva non ha speso una sola parola in favore del Cosenza. L'ha fatto invece il direttore del Giorno''.

(Acs/Pn/Adnkronos)