FIRENZE: VIA LIBERA DELLA REGIONE ALLE SOCIETA' DELLA SALUTE (2)
FIRENZE: VIA LIBERA DELLA REGIONE ALLE SOCIETA' DELLA SALUTE (2)

(Adnkronos) - Un gruppo tecnico ha esaminato i progetti per valutarne la congruenza con gli indirizzi regionali. Sulla base di una relazione di questo gruppo ha espresso parere, l'11 marzo scorso, anche la IV Commissione consiliare, che ha autorizzato la sperimentazione indicando una serie di prescrizioni generali e specifiche che riguardano ciascun progetto. Il gruppo tecnico ha infine l'incarico di monitorare il processo di sperimentazione che durera' 2 anni. Asl e Comuni costituiranno ora i consorzi e i consigli comunali dovranno adottare i loro statuti.

''Quella delle Societa' della salute e' una operazione di sussidiarieta' orizzontale e verticale - spiega l'assessore Rossi - Orizzontale perche' il sistema si apre al volontariato, alla societa', coinvolgendo nella medicina e nell'assistenza territoriale il maggior numero possibile di protagonisti. Verticale perche' risponde ai principi ispiratori della riforma del titolo V della Costituzione che affida alle Regioni la gestione della sanita'''.

(Bea/Pe/Adnkronos)