IMMIGRATI: ZANON, REGIONI DEVONO GUADAGNARE IN OPERATIVITA' (2)
IMMIGRATI: ZANON, REGIONI DEVONO GUADAGNARE IN OPERATIVITA' (2)

(Adnkronos)- Inoltre sul tema della partecipazione e del riconoscimento del diritto di voto, Zanon ha affermato che ''vanno visti come punto d'arrivo di un percorso e non come punto di partenza. Nel Veneto, tale percorso e' portato avanti dalla Regione in stretto accordo con le Associazioni degli immigrati, con la Consulta regionale per l'immigrazione e con il Tavolo unico regionale di coordinamento sull'immigrazione''.

Soddisfatto dei riconoscimenti espressi al Veneto anche in questa sede toscana per le iniziative d'avanguardia proposte per governare i flussi migratori, Zanon ha fatto una sintesi della situazione veneta: il Veneto e' la terza Regione italiana dopo Lombardia e Lazio, per consistenza del fenomeno immigratorio (a fine 2002 sono stati contabilizzati 154.632 permessi di soggiorno, esclusi i minori e i regolarizzati secondo quanto prevede la legge del 2002 di contrasto all'immigrazione clandestina).(segue)

(Red-Dac/Pe/Adnkronos)