IMMIGRATI: ZANON, REGIONI DEVONO GUADAGNARE IN OPERATIVITA' (3)
IMMIGRATI: ZANON, REGIONI DEVONO GUADAGNARE IN OPERATIVITA' (3)

(Adnkronos) - Sono rappresentate piu' di 170 diverse nazionalita'; il trend dell'immigrazione per motivi di lavoro (59% sul totale dei permessi di soggiorno), pur correlandosi alle variabili connesse all'evoluzione del sistema-regione, e' destinato ulteriormente a rafforzarsi, alla luce della progressiva asimmetria tra fabbisogno lavorativo e popolazione in eta' lavorativa; la decrescita della natalita' e l'invecchiamento della popolazione veneta, potrebbero incidere nel 2010, in assenza di movimenti migratori per il 6% (175.000 unita') sulla popolazione dai 15 ai 64 anni e per, l'11% (220.000 unita') su quella in eta' dai 20 ai 49 anni, con conseguente carenza di manodopera italiana e valorizzazione del potenziale occupazionale immigrato.

L'Assessore veneto ha ricordato che i flussi di lavoratori immigrati comportano ulteriori flussi di familiari che giungono al seguito o che si ricongiungono successivamente. I minori rappresentano gia' oggi il 22% degli stranieri e il 4,3% dei minori residenti nel territorio. (segue)

(Red-Dac/Ct/Adnkronos)