IMMIGRATI: ZANON, REGIONI DEVONO GUADAGNARE IN OPERATIVITA' (5)
IMMIGRATI: ZANON, REGIONI DEVONO GUADAGNARE IN OPERATIVITA' (5)

(Adnkronos)- ''Il Trattato di Atene del 2003 e l'Atto di adesione - ha ricordato ancora - hanno sancito l'ingresso dal 1 maggio 2004 di altri 10 Paesi nell'Unione Europea. La nuova Ue dei 25 Paesi, con i suoi 453 milioni di abitanti, diverra' un esteso spazio socio-economico e politico di libera circolazione di persone, merci, capitali e servizi''.

''Se la coesione sociale e la buona convivenza civile sono, come sono, una fondamentale risorsa di civilta' e di progresso per l'Unione, il ruolo dei soggetti territoriali che sono impegnati a gestire a valle il fenomeno immigratorio, governandone l'impatto sui territori, deve diventare centrale e paradigmatico- ha avvertito Zanon- Le priorita' sono: l'accesso all'alloggio (strategie di pianificazione territoriale, contrasto alla segregazione urbana, valorizzazione di percorsi di accompagnamento al primo inserimento e all'inserimento stabile ecc), la formazione (azioni di incontro domanda-offerta, messa a punto di un efficiente sistema di gestione e previsione delle quote''. (segue)

(Red-Dac/Pe/Adnkronos)