MARCHE: CONSORZI DI BONIFICA PROCLAMANO SCIOPERO DI TRE GIORNI
MARCHE: CONSORZI DI BONIFICA PROCLAMANO SCIOPERO DI TRE GIORNI
DA DOMANI PRESIDIO LAVORATORI DAVANTI SEDE CONSIGLIO REGIONALE

Ancona, 23 mar. - (Adnkronos) - Le segreterie regionali delle categorie dell'agroindustria Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil hanno proclamato uno sciopero di tre giorni, a decorrere da domani, per sollecitare la Regione Marche a fornire soluzioni decisive alle difficolta' in cui versano i Consorzi di Bonifica. I sindacati hanno organizzato, da domani alle 9.30 e per l'intera giornata, un presidio di lavoratori davanti alla sede del Consiglio regionale, dove si svolge l'assemblea.

Le segreterie regionali di Cgil, Cisl, Uil hanno chiesto un incontro al presidente della Giunta regionale, Vito D'Ambrosio, per discutere delle problematiche dei Consorzi di bonifica, che, secondo i sindacati, risentono di una crisi economica e finanziaria, della necessita' di un nuovo assetto organizzativo che ridefinisca le funzioni e le competenze, del perseguimento dell'efficienza e dell'efficacia dei ruoli.

(Ama/Pe/Adnkronos)