RIFIUTI: VILLA LITERNO, SGOMBERATA STAZIONE DA MANIFESTANTI (2)
RIFIUTI: VILLA LITERNO, SGOMBERATA STAZIONE DA MANIFESTANTI (2)

(Adnkronos) - La protesta ha gia' un suo bilancio: una quarantina di manifestanti sono stati identificati e denunciati alla magistratura dagli agenti della Digos casertana. L'ipotesi di accusa e' quella che solitamente viene riservata ai disoccupati napoletani quando occupano stazioni ferroviarie e uffici pubblici: interruzione di pubblico servizio e manifestazione non autorizzata.

La gente a Villa Literno e' esasperata, non vuole in nessun modo che quella discarica riapra. In molti fanno notare che nel sito 'Lo spesso' ''hanno sversato un po' tutti, fino a renderlo satura''. A Villa Literno come in altri comuni dell'Agro Aversano, scuole e uffici pubblici sono chiusi ormai da giorni. Anche se la raccolta e' cominciata con l'arretrato che c'e' ancora da smaltire le strade sono ancora invase da centinaia di tonnellate di rifiuti.

(Iam/Pn/Adnkronos)