SANITA': CALABRIA, GIUNTA NOMIMA NUOVI MANAGER ASL
SANITA': CALABRIA, GIUNTA NOMIMA NUOVI MANAGER ASL

Lamezia Terme, 23 mar. - (Adnkronos) - Dopo l'approvazione in consiglio regionale del nuovo piano sanitario, la giunta regionale della Calabria ha proceduto alla nomina dei nuovi manager delle aziende sanitarie locali. La designazioni e' stata fatta nel corso della riunione svoltasi nel pomeriggio. Alla Asl di Paola e' stato designato Antonio Scuteri, 65 anni, medico, di Reggio Calabria. A dirigere quella di Castrovillari la giunta ha indicato Antonio Crusco, 57 anni, laureato in economia e commercio, di Grisolia. La Asl di Rossano sara' gestita da Achille Gentile, 46 anni, laureato in scienze economiche e sociali. Quella di Cosenza sara' diretta da Francesco Buoncristiano, 68 anni, laurea in giurisprudenza, di Matera.

L'Azienda sanitaria di Crotone, invece, sara' amministrata da Michele Talarico, 68 anni, medico, di Soveria Mannelli. Carmela Modaffari, 54 anni, laureata in lettere, di Santa Cristina d'Aspromonte, invece, amministrera' quella di Lamezia Terme. All'Asl di Catanzaro e' stato designato Nicola Bisceglia, 71 anni, medico, di Verzino. Armando Crupi, 58 anno medico, dirigera' l'Asl di Vibo valentia. Mentre quella di Locri sara' amministrata da Antonio Biasi, 60 anni, medico, di Motta San Giovanni. L'azienda sanitaria di Palmi sara' diretta da Domenico Minicuci, 61, laura in giurisprudenza, di Melito Porto Salvo. Quella di Reggio Calabria sar'a amministrata da Dino Cuzzocrea, laurea in medicina, di Reggio Calabria. (segue)

(Prs/Pe/Adnkronos)