SERVIZI PUBBLICI: TOSCANA, PER CISPEL OCCORRE CABINA REGIA
SERVIZI PUBBLICI: TOSCANA, PER CISPEL OCCORRE CABINA REGIA
FORMARE SOGGETTO INDUSTRIALE PER ABBATTERE COSTI

Firenze, 23 mar. - (Adnkronos) - Istituire una cabina di regia per gli azionisti pubblici toscani e formare un grande soggetto industriale regionale per fornire servizi pubblici di qualita' a costi contenuti. Sono le proposte del presidente Cispel Confservizi Toscana, Alfredo De Girolamo, che e' intervenuto oggi alla alla 32/ma assemblea regionale dell'associazione, che raggruppa 190 aziende con 14 mila addetti e 1.350 milioni di euro di fatturato.

''La cabina di regia pubblica - ha spiegato De Girolamo - si inserisce nel processo di cambiamento in atto a livello nazionale e regionale e ha, tra gli scopi, gestire al meglio i servizi pubblici, superare la frammentazione della rappresentanza, proporre strategie unitarie e forti per confrontarsi con autorevolezza e competenza con partner privati scelti in questi ultimi anni''. (segue)

(Fas/Ct/Adnkronos)