NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO (5)
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO (5)

Bruxelles. Silvio Berlusconi non rivela l'identita' del candidato italiano alla carica di direttore generale del Fmi, spiegando, ancora una volta, che ''dovra' prima parlare della questione'' con i suoi alleati della maggioraza. In una conferenza stampa al termine del Consiglio europeo di Bruxelles, cosi' il premier sottolinea: ''non posso darvi un chiarimento definitivo sul nome del candidato italiano, perche' devo ancora parlarne con i membri del governo e della maggioranza. Questa nostra candidatura e' stata avanzata dopo che e' stato praticamente messo in seconda fila il candidato spagnolo. La Spagna ha gia' un altro candidato per quanto riguarda altre importanti istituzioni''. Terminato il briefing con i giornalisti il Cavaliere ha mantenuto fede alla consegna del silenzio: dribblando i cronisti non ha voluto rispondere a chi gli chiedeva se il candiato italiano fosse Giulio Tremonti o il commissario Ue Mari Monti. ''Non vi diro' nulla'', replica categorico. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)