NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (4)
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (4)

Baghdad. Otto civili, tra cui 3 bambini, e un operatore di un'emittente televisiva straniera sono rimasti uccisi negli scontri tra l'esercito statunitense e i guerriglieri iracheni a Falluja. Issam Mohammade, medico nel piu' grande ospedale della citta' 60 chilometri a ovest di Baghdad, ha aggiunto che 24 persone, tra cui donne, bambini e anziani, sono rimaste ferite. Il cameraman - secondo quanto hanno riferito alcuni giornalisti - e' deceduto in ospedale per le gravi ferite riportate. La violenza e' esplosa con l'arrivo delle truppe statunitensi nel quartiere di Hay al-Askari. Intanto diverse esplosioni sono state avvertite nelle strade della citta', dove da alcune ore vige il coprifuoco. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)