NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (5)
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (5)

Mosca. Dieci soldati russi sono rimasti uccisi in Cecenia, nella cittadina di Shali, a una ventina di chilometri da Grozny, dall'esplosione di una mina lasciata a poca distanza da una base militare. La mina potrebbe non essere stata lasciata dai ribelli, ma messa a protezione dell'installazione militare dagli stessi russi. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)