NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (7)
NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - L'ESTERO (7)

Belgrado. Versa in gravi condizioni il segretario generale della Lega calcio della Serbia Montenegro, Branko Bulatovic, vittima di un attentato. Davanti al suo ufficio a Belgrado, il 53enne capo della lega calcio serba e' stato ferito alla testa da colpi d'arma da fuoco sparati da uno sconosciuto, che e' riuscito a fuggire. ''Bulatovic e' stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ma e' presto per fare delle previsioni'', ha detto il direttore del pronto soccorso di Belgrado, Branislav Stepanovic. La polizia ha riferito di avere una dettagliata descrizione dell'attentatore. Un alto funzionario della lega ha riferito di non avere idea del perche' Bulatovic, ex calciatore montenegrino, sia stato colpito. (segue)

(Pab/Opr/Adnkronos)