AMBIENTE: AL BICA DI VENEZIA SEGNI E SEGNALI URBANI
AMBIENTE: AL BICA DI VENEZIA SEGNI E SEGNALI URBANI
AL BANDO L'INQUINAMENTO VISIVO

Venezia, 26 mar. (Adnkronos) - Come ci si orienta in una citta', o semplicemente all'interno di una grande struttura? Quali sono i segni e i segnali unanimemente riconosciuti e quelli superflui, che confondono o creano un vero 'inquinamento visivo'?. Se ne discute a Venezia, alla Biennale internazionale della Comunicazione ambientale, ad uno dei tre incontri programmati nel terzo giorno -il penultimo- della manifestazione.

''Oggi mettiamo a confronto -ha spiegato Gino Berro, che con Giorgio Pancaldi ha organizzato il convegno- casi di studio, come ad esempio alcune distonie rilevate nella segnaletica milanese o l'organizzazione di arredo urbano di Torino in vista delle Olimpiadi del 2006, ma anche casi di eccellenza come la segnaletica dell'aeroporto di New York progettata da Paul Mijksenaar o l'esperienza di Insula SpA, impegnata a Venezia in un intervento nel tessuto storico attraverso nuovi segni''. (segue)

(Atf/Gs/Adnkronos)