AUTOSTRADE: PROPOSTE FRIULI PER NUOVO CDA AUTOVIE VENETE
AUTOSTRADE: PROPOSTE FRIULI PER NUOVO CDA AUTOVIE VENETE

Trieste, 26 mar. (Adnkronos) - In vista del rinnovo del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale di Autovie Venete, la Giunta regionale del Friuli-Venezia Giulia, ha deciso oggi le indicazioni da proporre all'assemblea dei soci. Il Cda sara' composto per ora da nove membri, compreso il presidente, e il collegio sindacale da cinque membri, compreso il presidente. Due dei nove consiglieri di amministrazione potranno essere proposti dalla Regione Veneto e dalla Societa' Autostrade per l'Italia. Altri due saranno a disposizione di investitori che dovessero sottoscrivere il programmato aumento di capitale della Societa'.

La Regione proporra' all'assemblea, l'elezione dei seguenti amministratori: Aldo Burello come presidente e Pietro Del Fabbro come amministratore delegato, quali consiglieri di amministrazione Sergio Celotto, Maurizio Ionico, Giorgio Cacciaguerra, Giovanni Cervesi e Michele Negro e come sindaci, Cesare Magnarin, Celeste Di Bernardo e Ivano Strizzolo. ''Il presidente - ha detto Sonego - e' uno sperimentato uomo d'azienda che ha guidato con successo una multinazionale radicata nella nostra terra. La politica ha fatto un passo indietro e conferma il desiderio che Autovie abbia il migliore rapporto con il mercato''.

(Ben/Pe/Adnkronos)