CONTI PUBBLICI: MARONI, HA RAGIONE TREMONTI SU TAGLI A ENTI LOCALI
CONTI PUBBLICI: MARONI, HA RAGIONE TREMONTI SU TAGLI A ENTI LOCALI
FONDO PER SPESA SOCIALE HA TOCCATO CIFRA RECORD DI UN MILIARDO

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - ''Ha ragione Tremonti, c'e' stata una riduzione dell'incremento di spesa e non dei trasferimenti ai Comuni''. Il ministro del Welfare, Roberto Maroni, nel corso del filo diretto con 'Radio anch'io' condivide la posizione del collega dell'Economia e spiega: ''Il taglio dell'incremento di spesa e' giusto e doveroso perche' nel sistema attuale accade in molti settori, come ad esempio quello della sanita', che comuni ed enti locali decidono servizi e prestazioni, e quindi entita' di spesa, e poi lo Stato paga a pie' di lista. E' chiaro che il sistema va modificato. Chi spende deve avere la responsabilita' della spesa, cioe', deve poter contare sulle risorse che produce. E' il cosidetto federalismo fiscale''.

Maroni sottolinea poi come la riduzione degli incrementi di spesa per gli enti locali abbia riguardato solo alcuni settori: ''quest'anno i trasferimenti per la spesa sociale sono aumentati, in particolare e' aumentato il Fondo sociale del 35% negli ultimi tre anni toccando ora la cifra record di un miliardo di euro. Certo pero' -dice in polemica con il presidente dell'Anci, collegato telefonicamente con la radio- se gli enti locali si rifiutano di partecipare alla conferenza Stato-Regioni che deve dare il via libera a questi trasferimenti'' le risorse rimangono ferme nel Fondo''. (segue)

(Ver/Ct/Adnkronos)