DISABILI: CON OLIMPIADI TORINO 2006 OPPORTUNITA' INSERIMENTO (2)
DISABILI: CON OLIMPIADI TORINO 2006 OPPORTUNITA' INSERIMENTO (2)
FORLANI, OCCASIONE PER ELIMINARE BARRIERE E CREARE POSTI

(Adnkronos/Labitalia) - ''Un evento di carattere internazionale come le Olimpiadi rappresenta un'occasione per creare la giusta attenzione intorno a un problema di solito affrontato dagli addetti ai lavori, come quello dell'accesso alle strutture da parte delle persone con disabilita'''. E' quanto afferma a LABITALIA l'amministratore delegato di Italia Lavoro, Natale Forlani. ''Per questo -spiega- si e' deciso, in vista del 2006, di dare visibilita' alla questione. Con le Olimpiadi, infatti, non solo si possono realizzare e adeguare infrastrutture di accoglienza accessibili alle persone con disabilita', eliminando le barriere architettoniche, ma anche creare occasioni di lavoro. E questo -aggiunge Forlani- da un doppio punto di vista. Si punta, infatti, a favorire lo sviluppo di profili professionali specifici per l'accoglienza dei portatori di handicap, ma anche a offrire opportunita' di inserimento lavorativo alle stesse persone con disabilita'''. Italia Lavoro, sottolinea l'amministratore delegato, ''si sta occupando proprio dei problemi occupazionali legati all'evento sportivo, incrociandoli con il problema dell'accoglienza dei disabili, ma anche degli immigrati''. (segue)

(Lab/Pe/Adnkronos)