INFLAZIONE: CODACONS, A BILLE' SI E' INCANTATO IL DISCO
INFLAZIONE: CODACONS, A BILLE' SI E' INCANTATO IL DISCO
DA OLTRE 2 ANNI RIPETE CHE COMMERCIANTI SONO INNOCENTI

Roma, 26 mar. - (Adnkronos) - ''Al cervello di Bille' probabilmente si e' incantato il disco, visto che sono oltre 2 anni che ripete sempre la stessa strofa'': che i commercianti sono innocenti e la colpa del carovita e dell'inflazione e' da ricercarsi nell'aumento delle tariffe e del costo dei servizi. E' il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, a commentare ironicamente le dichiarazioni fatte dal presidente di Confcommercio, al meeting di Cernobbio, per difendere i commercianti.

''Non riusciamo proprio a capire -sottolinea Rienzi- come fa Bille' a ostinarsi a difendere l'indifendibile, ossia la categoria dei commercianti, principali responsabili dell'aumento dei prezzi. Dopo i banchieri d'assalto -conclude Rienzi - speriamo che anche gli 'speculatori del carovita' trovino in San Vittore il loro protettore''.

(Sec-Sim/Pn/Adnkronos)