RISPARMIO: PEDRIZZI, REGOLE PIU' STRINGENTI PER PARADISI LEGALI
RISPARMIO: PEDRIZZI, REGOLE PIU' STRINGENTI PER PARADISI LEGALI
DOCUMENTO SENATO DA' RISPOSTE A PROBLEMA OFF-SHORE

Roma, 26 mar. (Adnkronos) - ''Rafforzare la vigilanza internazionale, garantire la trasparenza di chi opera sul mercato e sanzionare i Paesi 'fuori legge'''. Il presidente della commissione Finanze del Senato, Riccardo Pedrizzi, commenta con l'ADNKRONOS l'auspicio di una stretta contro i paradisi fiscali, espresso dal cardinale Sergio Sebastiani, ministro delle Finanze del Papa, in un'intervista a Il Tempo. Gli interventi necessari per la lotta al fenomeno, ricorda Pedrizzi, sono contenuti nel testo finale dell'indagine conoscitiva del Senato che ''rispetto a quello della Camera, ha un capitolo in piu' sui paradisi fiscali, perche' il documento di Montecitorio era troppo leggero''.

Gli elementi che il Senato introduce, prosegue Pedrizzi, riguardano ''la necessita' di regole piu' stringenti per le societa' controllate che operano nei paradisi legali, che sono il vero problema perche' e' facile fare societa' ed operare nell'illegalita'''. (segue)

(Fin/Pe/Adnkronos)