SCIOPERO: BARONE (UIL), FATTI E NON PAROLE
SCIOPERO: BARONE (UIL), FATTI E NON PAROLE
''OGGI DUE MANIFESTAZIONI IN UNA''

Palermo, 26 mar. (Adnkronos) - ''Quello di oggi non e' uno sciopero, ma sono due scioperi in uno: siamo in piazza contro le politiche del governo Berlusconi e contro il governo regionale Cuffaro''. Ha iniziato con queste parole Claudio Barone, segretario siciliano della Uil, il suo intervento durante il comizio conclusivo a Palermo in concomitanza con lo sciopero nazionale.

Il primo passaggio del sindacalista e' dedicato a quello che i sindacati chiamano la ''controriforma delle pensioni''. ''Noi diciamo con chiarezza che la riforma delle pensioni -ha detto Barone- va fatta ma con equita' e giustizia, perche' i lavoratori non sono tutti uguali''. Barone si e' chiesto, inoltre, come faranno centinaia di migliaia di siciliani ad avere la pensione, quando la stragrande maggioranza di questi da anni e' impegnato in lavori precari e flessibili. (segue)

(Dis/Gs/Adnkronos)