SCIOPERO: DS, MARONI SCOPRE DIALOGO SOLO QUANDO VEDE LA PROTESTA
SCIOPERO: DS, MARONI SCOPRE DIALOGO SOLO QUANDO VEDE LA PROTESTA

Roma, 26 mar. (Adnkronos) - ''Ogni volta che i lavoratori scendono in piazza o, proclamano, come in questo caso, uno sciopero generale, il presidente del Consiglio e, a ruota, il ministro del Welfare, assicurano che saranno convocati i sindacati e che il dialogo riprendera'''. E' il commento del vicepresidente del gruppo Ds alla Camera, Renzo Innocenti che, in una nota, aggiunge: ''Speriamo che sia la volta buona e che il centrodestra cominci ad affrontare insieme alle forze sindacali, e non contro di esse, i problemi del Paese. L'Italia ha bisogno di un vero rilancio economico e non di condoni, ne' di tagli alla previdenza. Berlusconi e Maroni cerchino con Cgil, Cisl e Uil il dialogo per combattere la disoccupazione e la precarieta' del lavoro giovanile, i problemi del Mezzogiorno, il carovita, il caro-sanita', il disagio dell'istruzione pubblica''.

E Innocenti sollecita ancora: ''Si torni alla concertazione, dunque, abbandonando il monologo che ha contraddistinto questi anni di governo della Cdl anche nei rapporti con il Parlamento''.

(Sec-Ver/Pe/Adnkronos)