SCIOPERO: FP CGIL SICILIA, ADESIONE 80% DIPENDENTI PUBBLICI
SCIOPERO: FP CGIL SICILIA, ADESIONE 80% DIPENDENTI PUBBLICI

Palermo, 26 mar. - (Adnkronos) - ''Dai primi dati in nostro possesso, ci risulta che circa l'80 per cento dei dipendenti del comparto pubblico in Sicilia e ben il 90 per cento nella sola Regione Sicilia hanno aderito oggi allo scipero generale. Una risposta massiccia che manifesta uno stato di malesessere diffuso e che i governi nazionale, ma soprattutto regionale, non possono piu' ignorare''. Lo afferma Teodoro Lamonica, segretario generale della Funzione pubblica della Cgil Sicilia.

''I siciliani - aggiunge - chiedono alla Regione e al suo esecutivo una svolta vera che dia risposte soprattutto sul terreno dell'occupazione, dei servizi e della sanita', in questi giorni al centro di inquietanti inchieste giudiziarie su perversi intrecci fra mafia, economia e politica''. ''Ma - conclude - chiedono soprattutto una profonda riforma dell'apparato della pubblica amministrazione. Una riforma in grado di valorizzare le tante professionalita' in essa presenti e oggi pesantemente mortificate da logiche clientelari di cooptazione. Chiedono, infine, una macchina amministrativa al servizio dei cittadini e capace di cogliere le grandi sfide del momento per un vero sviluppo della nostra Isola''.

(Ter/Gs/Adnkronos)